3 idee dal WOBI: World of Business Ideas

Nov 10, 2017 | digital marketing, ideas, marketing, news | 0 commenti

In un momento caratterizzato da un eccesso di informazione, il World of Business Ideas (WOBI) si concentra sui temi più rilevanti per chi fa business, stimolando il pensiero e ispirando all’azione. Il tema di questa edizione è stato “Humanification”.

1. A toolkit for disruption: the innovation approach!

Al centro dell’intervento di Chris Anderson la descrizione di un approccio prototipale (quasi di gioco) alla realizzazione dei nuovi business. Le fasi dell’approccio di Anderson possono essere schematizzate così:

  • DIY le cui parole chiavi sono community, amateurs, “fast, cheap, out of control”, unregolated, code/components.
  • Consumer proporre al consumatore con un approccio quasi di “gioco”: ease to use, low cost, fun vertical integration.
  • Commercial il vero business: utility/ROI, reliability, integration, reg compliance, data, cloud platforms.

Un approccio prototipale, quasi di gioco.

2. Be prepared, be human

Il segreto di Samantha Cristoforetti per un team ad alte prestazioni?
1) be prepared
2) be prepared
3) be prepared
4) don’t panic
5) accept that you are only a human being
Preparati, preparati, preparati, e accetta il fatto che sei umano.

Accetta il fatto che sei umano.

3. Modelli di fiducia

Secondo Rachel Botsman “i modelli di fiducia stanno cambiando”.
La fiducia è un processo umano i cui aspetti principali sono quattro, di cui i primi due facilmente individuabili:
  • competenze
  • affidabilità
Molto più complesso è invece indagare gli altri due aspetti:
  • benevolenza
  • integrità

Fiducia.

La tecnologia può essere un forte amplificatore della fiducia e ci può aiutare in questa indagine.
Aziende che hanno fatto leva su questi aspetti e hanno lavorato sul potere di collaborazione e fiducia sono Huber ed AirBnB.
…ora non ci resta che mettere in pratica tutto questo!