6 teorie che non puoi fare a meno di conoscere

Apr 1, 2019 | blogging | 0 commenti

Photo by David McEachan on Pexels

 

Il mondo evolve in fretta, e la scienza lo rincorre: ecco perché è importante restare sempre aggiornati e non perdersi alcuno spunto proveniente dalle varie specializzazioni scientifiche. Abbiamo selezionato per te sette interessanti teorie da non perdere.

Pronti?

1. La vita è nata dalla spazzatura

Hai anche tu dubbi su cosa buttare nella differenziata? Rilassati, stai creando un nuovo mondo! Secondo la garbage theory infatti la vita sulla Terra sarebbe nata a partire da rifiuti contaminati da sostanze biologiche abbandonate…da una civiltà aliena antecedente la nostra. Ovvio, no?

2. I pesci rossi hanno una memoria che dura 5 secondi

Anche tu hai un pesce rosso? Beh, difficile che ti dia il benvenuto quando torni la sera, dato che la sua memoria dura solo 5 secondi….pesce d’aprile! In realtà si ricorderebbe di te per alcuni mesi, ma solo se fossi abbastanza interessante: la memoria dei pesci rossi è infatti di tipo selettivo. Pensaci.

3. I calabroni volano anche se non potrebbero

Secondo l’entomologo francese Antoine Magnan la stazza del calabrone è troppa per poter essere sostenuta dalle sue ali…ma lui non lo sa e vola lo stesso. Anche perché il calabrone non è preda delle fake news, per quanto diffuse, di cui questa è un esempio.

4. L’acqua ruota in senso opposto nei due emisferi

Quello chiamato effetto di Coriolis è conseguenza dell’omonima forza fisica apparente che influisce sulla rotazione di sistemi estesi come le perturbazioni, e cos’altro non è una bella lavata se non una perturbazione del tuo tranquillo stato di trasandatezza? Beh, pesce d’aprile! Dovrai lavarti nello stesso modo anche in Australia!

5. Hai freddo? Niente di meglio di un alcolico!

Tra le preferite del team dev di NexusAT, la convinzione che un bel sorso di bevanda alcolica scaldi in caso di freddo (e abbia ovviamente un sacco di altre fantastiche virtù, tra cui trasmettere istantaneamente la conoscenza dei passi base del boogie). Purtroppo un pesce d’aprile molto deluso è appena spuntato dalla sua boccia per informarti che la sensazione di calore è in realtà dovuta alla dilatazione dei vasi sanguigni, stato che provoca in realtà una maggiore dispersione di calore e quindi il raffreddamento più veloce.

 

Pesce d’aprile! Erano 5! 😛

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti al nostro blog!

Niente spam, solo idee 😉
* indicates required
Email Format

Nexus Advanced Technologies userà le informazioni da te fornite con questo form per contattarti e fornirti aggiornamenti e offerte. Spunta le caselle qui sotto per dirci quali comunicazioni ti piacerebbe ricevere:

Sarà possibile disiscriverti in qualunque momento cliccando sul link presente in fondo alle nostre email. Per informazioni sulla nostra privacy policy visita l'apposita sezione del nostro sito.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.

6 teorie che non puoi fare a meno di conoscere

Apr 1, 2019 | blogging | 0 commenti

Photo by David McEachan on Pexels

 

Il mondo evolve in fretta, e la scienza lo rincorre: ecco perché è importante restare sempre aggiornati e non perdersi alcuno spunto proveniente dalle varie specializzazioni scientifiche. Abbiamo selezionato per te sette interessanti teorie da non perdere.

Pronti?

1. La vita è nata dalla spazzatura

Hai anche tu dubbi su cosa buttare nella differenziata? Rilassati, stai creando un nuovo mondo! Secondo la garbage theory infatti la vita sulla Terra sarebbe nata a partire da rifiuti contaminati da sostanze biologiche abbandonate…da una civiltà aliena antecedente la nostra. Ovvio, no?

2. I pesci rossi hanno una memoria che dura 5 secondi

Anche tu hai un pesce rosso? Beh, difficile che ti dia il benvenuto quando torni la sera, dato che la sua memoria dura solo 5 secondi….pesce d’aprile! In realtà si ricorderebbe di te per alcuni mesi, ma solo se fossi abbastanza interessante: la memoria dei pesci rossi è infatti di tipo selettivo. Pensaci.

3. I calabroni volano anche se non potrebbero

Secondo l’entomologo francese Antoine Magnan la stazza del calabrone è troppa per poter essere sostenuta dalle sue ali…ma lui non lo sa e vola lo stesso. Anche perché il calabrone non è preda delle fake news, per quanto diffuse, di cui questa è un esempio.

4. L’acqua ruota in senso opposto nei due emisferi

Quello chiamato effetto di Coriolis è conseguenza dell’omonima forza fisica apparente che influisce sulla rotazione di sistemi estesi come le perturbazioni, e cos’altro non è una bella lavata se non una perturbazione del tuo tranquillo stato di trasandatezza? Beh, pesce d’aprile! Dovrai lavarti nello stesso modo anche in Australia!

5. Hai freddo? Niente di meglio di un alcolico!

Tra le preferite del team dev di NexusAT, la convinzione che un bel sorso di bevanda alcolica scaldi in caso di freddo (e abbia ovviamente un sacco di altre fantastiche virtù, tra cui trasmettere istantaneamente la conoscenza dei passi base del boogie). Purtroppo un pesce d’aprile molto deluso è appena spuntato dalla sua boccia per informarti che la sensazione di calore è in realtà dovuta alla dilatazione dei vasi sanguigni, stato che provoca in realtà una maggiore dispersione di calore e quindi il raffreddamento più veloce.

 

Pesce d’aprile! Erano 5! 😛

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti al nostro blog!

Niente spam, solo idee 😉
* indicates required
Email Format

Nexus Advanced Technologies userà le informazioni da te fornite con questo form per contattarti e fornirti aggiornamenti e offerte. Spunta le caselle qui sotto per dirci quali comunicazioni ti piacerebbe ricevere:

Sarà possibile disiscriverti in qualunque momento cliccando sul link presente in fondo alle nostre email. Per informazioni sulla nostra privacy policy visita l'apposita sezione del nostro sito.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.