fbpx
Digital career

Digital Career: le professioni del futuro

Ideas

La digital transformation è il principale driver di innovazione strategica della quarta rivoluzione industriale, denominata anche “Industria 4.0”. Essa determina una modifica sostanziale del modo di fare industria, con l’utilizzo di soluzioni avanzate che consentono alle imprese di ridisegnare e reinterpretare il proprio ruolo lungo l’intero value-system.

La pianificazione e la progettazione del prodotto sfruttano processi produttivi in spazi cyber-fisici, sistemi di logistica e magazzinaggio automatizzati che condividono informazioni reciproche in ogni istante e a migliaia di chilometri di distanza, nonché un rapporto fisico e digitale, del tutto rivoluzionato, con il cliente. 

All’innovazione tecnologica di processo e di prodotto occorre necessariamente affiancare l’innovazione strategica del proprio business. Un aspetto, quest’ultimo, che ha un notevole impatto sui nuovi modelli di lavoro basati sulla tecnologia, in cui i ruoli di leader, manager e dipendenti di ogni grado tendono a modificarsi, adattandosi a questo nuovo paradigma.

Se si considerano la forte carenza di capitale umano in possesso di specifiche competenze digitali che posiziona il nostro Paese in fondo alla classifica europea e le ingenti risorse finanziarie stanziate dalla Commissione Europea attraverso il Recovery plan per tamponare le gravi perdite dovute all’emergenza sanitaria, è prevedibile che i prossimi anni saranno caratterizzati da un deciso incremento nella domanda di risorse umane nelle diverse aree del digitale.

lead LE (NUOVE) PROFESSIONI DIGITALI

Le figure professionali figlie della nuova era digitale, e i relativi percorsi di studio, consentono di ricoprire mansioni e posizioni in diverse aree di business che solo pochi anni fa non esistevano. È opportuno sottolineare che l’inserimento di queste nuove figure può avvenire in due modi: 

  • attraverso l’assunzione di risorse già in possesso di determinate competenze ed esperienze nel digital (le startup, ad esempio, sono i continua ricerca di innovatori con cui collaborare). Molto spesso questo avviene grazie a partnership tra imprese e università; 
  • attraverso attività di formazione e di conversione di competenze divenute ormai superflue, che prendono il nome di upskilling (Una sorta di upgrade delle competenze di una risorsa, così da abilitarlo a svolgere il lavoro in maniera più efficiente ed efficace) e di reskilling (che prevede comunque l’apprendimento di nuove competenze, ma per consentire una riqualificazione della risorsa, che potrà quindi svolgere una mansione differente);

Vediamo nel dettaglio alcune delle figure professionali più richieste.

  •  Data Scientist

Harvard Business Review e il World Economic Forum definiscono la Data Science come l’ambito professionale “più attraente del XXI secolo”.

Il ruolo del Data scientist è quello di sapere raccogliere, gestire, trasferire e analizzare i cosiddetti Big Data: un’enorme mole di informazioni sotto forma di dati provenienti da diverse fonti, che, se analizzati nella loro forma strutturata, rappresentano una risorsa preziosissima per ogni tipologia di industry.  

Il Data Scientist è una figura altamente specializzata, le cui competenze spaziano dall’applicazione di modelli matematici e statistici, al sapersi destreggiare nell’utilizzo di software e di linguaggi di programmazione utili a ridurre e decifrare un così ingente numero di dati. 

  • Digital Marketing Manager

In un mondo digitale, che presenta il capovolgimento delle pratiche tradizionali di vendita e promozione di beni e servizi, nasce il Digital Marketing. 

Questo si riferisce alla pubblicità fornita attraverso canali digitali come: motori di ricerca, siti web, social media, mailing e applicazioni mobile. La nascita del Digital Marketing è in effetti la conseguenza del cambiamento del modo in cui i consumatori ricercano, interagiscono, acquistano e si impegnano nei confronti di un prodotto, servizio, o più in generale di un brand.

Il Digital marketing manager (o Digital Marketing Specialist), trova come validi alleati diversi strumenti di Marketing Automation che, affidandosi alle tecnologie Cloud e IoT, insieme a metodologie data-driven, consentono di creare esperienze col brand sempre più personalizzate e in “real-time”.

Per approfondire il tema del Digital marketing dai un’occhiata a questo articolo.

  • Specialista SEO e SEM

Entrambe queste figure si affiancano al team di digital marketing, ma con esigenze e competenze differenti.

Il SEO specialist utilizza tecniche di ottimizzazione dei contenuti per attirare il più possibile traffico organico, ossia la porzione di pubblico che raggiunge “naturalmente” il nostro sito web,  grazie alla creazione di contenuti che presentano delle specifiche parole chiave.

Il SEM specialist invece sfrutta la cosiddetta paid advertising (conosciuta anche con l’acronimo ppc – pay-per-click), ogni tipo di attività di promozione e pubblicità che viene fornita attraverso un servizio a pagamento, appositamente fornito da un provider (come ad esempio il servizio Google Ads, fornito dall’omonimo colosso statunitense oppure nella sua declinazione “social”, quello fornito da Linkedin).

Per avere successo in entrambi questi ambiti sarà necessario sviluppare skill di copywriting, analisi dei dati, oltre che conoscere necessariamente strumenti indispensabili per tali attività (come ad esempio Google Ads e SEO Zoom).

  • Growth Hacker

È una delle figure professionali che ha registrato maggiore richiesta negli ultimi anni.

L’aspetto principale del Growth Hacker è il suo mindset: parliamo infatti di una persona estremamente curiosa, sempre pronta a sperimentare, ipotizzando e dimostrando le sue ipotesi attraverso con il sussidio dei dati. 

Il suo principale compito? Quello di far crescere l’azienda, con una visione eclettica e trasversale, nel minor tempo possibile e utilizzando un budget limitato.

Deve avere una visione a 360° dell’azienda e delle attività di business sulle quali questa si fonda, attraverso una combinazione di competenze che vanno dal marketing, programmazione e design, attraverso tecniche di mail marketing, SEO, SEM, attività sui social media e A/B testing.

Vuoi scoprire di più sul digital marketing? Leggi anche:

Digital Marketing | Cos’è e perchè il tuo business non può farne a meno

È ormai chiaro a tutti che uno dei temi fondamentali dell’agenda politica, economica e sociale del nostro Paese vede la Digital Transformation come driver principale per affrontare il “New Normal”....

Data Basics – Alle fondamenta della segmentazione: la Cluster Analysis

Per porre le basi della propria value proposition, ancora prima della fase di ideazione di un concept di prodotto o di servizio, il primo imprescindibile passaggio che dovrai verificare è quello del...

Data Basics – ad ognuno i suoi KPI: scegli quello giusto da monitorare

Quando parliamo di KPI ci riferiamo ad indicatori misurabili di come e quando i target operativi e strategici vengono raggiunti; essi infatti descrivono quanto efficacemente ci si avvicina ad un...

Ottimizzare le tue landing page: come farle diventare veri generatori di lead

Come sicuramente saprai già  il tuo website è la chiave di volta del tuo posizionamento online, e come ogni asset di primaria importanza è giusto che si dedichi ad esso una grande attenzione, in...

Verifica le tue buyer personas con i dati

Creare delle buyer personas non significa solo descrivere il potenziale pubblico d'acquisto per il tuo business, ma generare una serie di intuizioni che possono essere usate dal team marketing,...

SEO | Cos’è e terminologie

 Introduzione In questo articolo vedremo alcune nozioni base per comprendere il mondo della SEO, di cosa si occupa, come interpretare questa disciplina e un glossario dei termini più utilizzati in...

Digital Basics – marketing automation & GDPR

A Maggio del 2016 l’Unione Europea ha emanato il General Data Protection Regulation, più conosciuto come GDPR, un vastissimo insieme di normative, obblighi e soprattutto diritti che hanno a che fare...

Insourcing VS outsourcing: quali sono i pro e i contro per la tua azienda?

Insourcing vs. Outsourcing nei progetti di Digital Marketing, come direzionare la migliore scelta per la tua azienda. In molti si chiedono se sia meglio strutturare un team interno all’azienda che...

Data Basics – sistemi di tracciamento dei dati

Nel precedente articolo Data Basics abbiamo sottolineato l’importanza di tenere sotto controllo le performance del proprio business attraverso un sistema strutturato di metriche, chiamate KPI, il...

GOOGLE ADS | Tipologie di Offerta, una spiegazione

Cos’è un’asta Si tratta della procedura che esiste per ogni ricerca su Google, creata per decidere quali annunci vengono pubblicati per tale ricerca (o contesto) e in quale ordine compaiono sulla...

La trasformazione digitale sarà al centro della strategia di ripresa dell’Unione Europea e del nostro Paese e questo è confermato dall’ingente volume di investimenti previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). È quindi tempo di orientare in questa direzione anche il proprio futuro professionale.

Tra le principali strategie adottate dalle aziende emerge in primo piano non solo la costruzione di programmi di formazione interna, ma anche di:

  • Upskilling: che si riferisce all’apprendimento di nuove competenze utili per ottimizzare l’attuale mansione che il lavoratore svolge in azienda. Una sorta di upgrade delle competenze di una risorsa, così da abilitarlo a svolgere il lavoro in maniera più efficiente ed efficace;
  • Reskilling: che prevede comunque l’apprendimento di nuove competenze, ma per consentire una riqualificazione della risorsa, che potrà quindi svolgere una mansione differente;
  • Outsourcing: un’altra strategia messa in atto dalle imprese che sta acquisendo un’importanza sempre più strategica è il ricorso a fornitori esterni o outsourcer per rispondere alla carenza di competenze.

Questi temi sono stati trattati insieme al nostro partner Salesforce durante una settimana di eventi dedicata all’esperienza del dipendente per riuscire a raccontare parte delle nuove sfide nella gestione del lavoro e del personale: abbiamo da poco concluso il webinar che abbiamo organizzato in occasione della Salesforce Employee Week, dove tre esperti HR sono intervenuti su diversi temi inerenti l’Employee Experience.

Photo by cottonbro from Pexels

Contattaci e chiedici informazioni!

in che cosa possiamo esserti utili?