fbpx

Keyword Research: 3 strumenti SEO per la ricerca delle parole chiave

Gen 23, 2018 | digital marketing, inbound, SEO | 0 commenti

Keyword Planner, Google Trends e SEMRush sono alcuni strumenti utili per la ricerca efficace e studiata delle parole chiave. 

La ricerca delle parole chiave, o keyword research, è un’attività fondamentale per aumentare il traffico qualificato verso il proprio sito web. Infatti, ottimizzando il sito con le giuste long tail keyword riuscirai a farti strada nel vasto mondo nel web per raggiungere tutti gli utenti davvero interessati ai tuoi prodotti o servizi.

Come?

La rete mette a disposizione una grande quantità di SEO tool che possono aiutarti a scegliere le migliori parole chiave per il tuo business. Tra questi, i più utilizzati dai professionisti del settore sono i seguenti:

 

1. Keyword Planner

Il Keyword Planner di Google è forse il tool più conosciuto per la ricerca delle parole chiave. Generalmente utilizzato per la pianificazione delle campagne AdWords, Keyword Panner rappresenta al contempo un ottimo strumento per trovare spunti per nuove parole chiave e per mostrare i relativi volumi di ricerca, il livello di competizione e, eventualmente, il costo per click consigliato.

 

La keyword research è un’attività fondamentale per aumentare il traffico qualificato verso il proprio sito web e per raggiungere tutti gli utenti davvero interessati ai tuoi contenuti. 

2. Google Trends

Google Trends, invece, è uno strumento interessante che offre una visione esaustiva delle ricerche online effettuate dagli utenti su un determinato argomento, in un determinato periodo e in una specifica area del mondo. Inoltre è possibile confrontare diversi termini per visualizzarne la relativa popolarità.

 

3. SEMRush 

SEMRush è senza dubbio uno dei migliori tool per la ricerca di parole chiave. Una volta inserita la keyword principale, SEMRush restituisce una lista di parole chiave a seconda delle differenti tematiche relazionate con il target della tua azienda, il volume di ricerca delle stesse, il trend annuale e, non ultimo, le keyword utilizzate dai tuoi competitor.

A prima vista l’analisi e la ricerca di parole chiave può sembrare laboriosa e complicata, ma prima prendi confidenza con questi strumenti e prima riuscirai a generare traffico utile sul tuo sito!