fbpx

Salesforce Pardot: cos’è e perché dovresti implementarlo nella tua strategia B2B

Feb 20, 2018 | marketing, marketing automation, pardot, salesforce.com | 0 commenti

Photo by Lukas on Pexels

Salesforce Pardot è un intuitivo strumento di Marketing Automation in grado di gestire campagne B2B che ti consentiranno di aumentare le vendite e massimizzare l’efficienza dei flussi di lavoro.

Efficace, semplice e organizzata. La Marketing Automation ti permette di automatizzare, centralizzare e misurare in maniera efficiente alcuni flussi di lavoro della tua azienda, replicando su larga scala e senza sforzo processi di business che portano risultati.

Oggi il mercato offre diversi software in grado di soddisfare queste attività, tra cui Salesforce Pardot.

 

Che cos’è Pardot?

Acquisita nel 2012 da Salesforce.com, Pardot è una piattaforma offerta in modalità cloud. Il software permette ai team Marketing e Sales di creare, distribuire e gestire campagne di marketing online, ma anche di implementare strategie di lead generation e massimizzare la produttività delle vendite B2B.

Pardot si integra in modo nativo con il CRM Salesforce, permettendo così un completo allineamento tra i due sistemi.

Pardot è in grado di ottimizzare il customer journey di un utente e creare engagement, grazie a diverse funzioni:

professionisti_IT Generare lead di qualità

Grazie a Pardot è possibile creare landing page, form e template e-mail con intuitivi builder drag-and-drop, in grado di monitorare e raccogliere informazioni dettagliate sui potenziali clienti. Queste informazioni sono fondamentali per comprendere il comportamento dell’utente e agire di conseguenza: il software infatti permette di ottimizzare automaticamente le landing page attraverso A/B test e statistiche multivariate. A seconda dei feedback ricevuti, un’attenzione particolare deve essere data ai contenuti, che devono essere customizzati e adattati alle caratteristiche dei potenziali clienti.

 >> Marketing Automation con Salesforce Pardot: l’email di follow-up

La Marketing Automation offre numerosi vantaggi, ma per sfruttarla al meglio è importante scegliere la piattaforma che più si adatta alla tua attività e ai tuoi obiettivi.

professionisti_IT Crea e-mail mirate e customizzate

Personalizzare l’incontro di ogni singolo utente con il brand è fondamentale per creare relazioni solide e durature, ma per farlo è necessario coinvolgere i clienti con campagne dinamiche e mirate. Engagement Studio è lo strumento Pardot predisposto a gestire i touchpoint con i clienti attuali e quelli potenziali. Attraverso questo strumento è possibile mappare visivamente la tua campagna, testarla e di conseguenza raggiungere il cliente giusto al momento giusto.

professionisti_IT Velocizza la pipeline di vendita

Pardot permette non solo di gestire in ogni momento l’intera pipeline di vendita, ma anche di migliorarne l’efficienza. È possibile infatti velocizzare il flusso di consolidamento e qualificazione dei lead. L’assegnazione automatizzata dei lead, gli avvisi di vendita in tempo reale e il monitoraggio delle attività dei potenziali clienti permettono ai rappresentanti di vendita di seguirli nel modo e nel momento più opportuno.

>> Event Marketing Automation: Business Card? No, grazie.

professionisti_IT Calcolare il ROI del Marketing

L’integrazione tra Pardot e Salesforce ti consente di creare rapporti a circolo chiuso che riportano nel dettaglio l’andamento della campagna e una conseguente visione complessiva dell’efficacia del ciclo di vendita per capire dove i potenziali clienti sono bloccati nel funnel.

Se utilizzata correttamente, la Marketing Automation offre numerosi vantaggi, ma per sfruttarla al meglio è importante scegliere la piattaforma che più si adatta alla tua attività e ai tuoi obiettivi. Pardot, unito al CRM, rappresenta una delle alternative più interessanti sul mercato.

Vuoi fare un salto di qualità?

Se vuoi saperne di più o desideri richiedere una Demo, contattaci compilando il form qui sotto:


Accetti la Privacy Policy di www.nexusat.it

Salesforce Pardot: cos’è e perché dovresti implementarlo nella tua strategia B2B

Feb 20, 2018 | marketing, marketing automation, pardot, salesforce.com | 0 commenti

Photo by Lukas on Pexels

Efficace, semplice e organizzata. La Marketing Automation ti permette di automatizzare, centralizzare e misurare in maniera efficiente alcuni flussi di lavoro della tua azienda, replicando su larga scala e senza sforzo processi di business che portano risultati.

Oggi il mercato offre diversi software in grado di soddisfare queste attività, tra cui Salesforce Pardot.

 

Che cos’è Pardot?

Acquisita nel 2012 da Salesforce.com, Pardot è una piattaforma offerta in modalità cloud. Il software permette ai team Marketing e Sales di creare, distribuire e gestire campagne di marketing online, ma anche di implementare strategie di lead generation e massimizzare la produttività delle vendite B2B.

Pardot si integra in modo nativo con il CRM Salesforce, permettendo così un completo allineamento tra i due sistemi.

Pardot è in grado di ottimizzare il customer journey di un utente e creare engagement, grazie a diverse funzioni:

professionisti_IT Generare lead di qualità

Grazie a Pardot è possibile creare landing page, form e template e-mail con intuitivi builder drag-and-drop, in grado di monitorare e raccogliere informazioni dettagliate sui potenziali clienti. Queste informazioni sono fondamentali per comprendere il comportamento dell’utente e agire di conseguenza: il software infatti permette di ottimizzare automaticamente le landing page attraverso A/B test e statistiche multivariate. A seconda dei feedback ricevuti, un’attenzione particolare deve essere data ai contenuti, che devono essere customizzati e adattati alle caratteristiche dei potenziali clienti.

 >> Marketing Automation con Salesforce Pardot: l’email di follow-up

professionisti_IT Crea e-mail mirate e customizzate

Personalizzare l’incontro di ogni singolo utente con il brand è fondamentale per creare relazioni solide e durature, ma per farlo è necessario coinvolgere i clienti con campagne dinamiche e mirate. Engagement Studio è lo strumento Pardot predisposto a gestire i touchpoint con i clienti attuali e quelli potenziali. Attraverso questo strumento è possibile mappare visivamente la tua campagna, testarla e di conseguenza raggiungere il cliente giusto al momento giusto.

professionisti_IT Velocizza la pipeline di vendita

Pardot permette non solo di gestire in ogni momento l’intera pipeline di vendita, ma anche di migliorarne l’efficienza. È possibile infatti velocizzare il flusso di consolidamento e qualificazione dei lead. L’assegnazione automatizzata dei lead, gli avvisi di vendita in tempo reale e il monitoraggio delle attività dei potenziali clienti permettono ai rappresentanti di vendita di seguirli nel modo e nel momento più opportuno.

>> Event Marketing Automation: Business Card? No, grazie.

professionisti_IT Calcolare il ROI del Marketing

L’integrazione tra Pardot e Salesforce ti consente di creare rapporti a circolo chiuso che riportano nel dettaglio l’andamento della campagna e una conseguente visione complessiva dell’efficacia del ciclo di vendita per capire dove i potenziali clienti sono bloccati nel funnel.

Se utilizzata correttamente, la Marketing Automation offre numerosi vantaggi, ma per sfruttarla al meglio è importante scegliere la piattaforma che più si adatta alla tua attività e ai tuoi obiettivi. Pardot, unito al CRM, rappresenta una delle alternative più interessanti sul mercato.

Vuoi fare un salto di qualità?

Se vuoi saperne di più o desideri richiedere una Demo, contattaci compilando il form qui sotto:


Accetti la Privacy Policy di www.nexusat.it