fbpx

Attirare l’attenzione del tuo cliente: prima di proporre… ascolta!

Gen 21, 2019 | digital marketing, inbound marketing, lead generation | 0 commenti

Photo by Tranmautritam on Pexels

Come distinguersi dalla mischia ed attirare l’attenzione del tuo cliente? Continua a leggere per saperne di più!

Vorresti sapere come parlare ai tuoi clienti? Come attirare la loro attenzione così che siano loro stessi a chiederti informazioni!?

Continua a leggere e ne saprai un po’ di più!

Usciamo per un attimo dal mondo commerciale, dalle tecniche di marketing e le analisi degli andamenti e facciamo un gioco di ruolo:

Dove siamo: ad un aperitivo organizzato dall’azienda della nostra migliore amica;

Con chi: con la nostra cara amica, ovviamente, ed una marea di gente che non conosciamo.

Oltre a bere Spritz e altre magiche bevande che portano allegria, cerchiamo di fare conoscenza, di “intrometterci” in qualche dialogo altrui per entrare a far parte del discorso.

Come decidiamo in quale conversazione “imbucarci”?

Seguiremo probabilmente l’interesse che abbiamo per questo o quell’argomento, avvicinandoci al gruppo che discute di qualcosa che vorremmo approfondire, e con piacere saremo disposti ad ascoltare chi abbiamo di fronte.

Torniamo ora in ufficio!

Per scegliere la nostra allegra compagnia, abbiamo ascoltato cosa le persone avessero da dire, quali argomenti trattavano ed in che modo.

Vediamo le cose da un’altra prospettiva…

Pensa alla “marea di gente” presente a quell’aperitivo come alle offerte proposte dal mercato quotidianamente, con spam, telefonate ecc… a tutti, compresi i tuoi potenziali acquirenti. Il tuo cliente non è altro che l’ospite imbucato all’aperitivo che valuta le promozioni e gli input lanciati dalle aziende di tutto il mercato prima di decidere con chi parlare, a chi rivolgersi. Il passo successivo è… capire cosa interessa ai vostri interlocutori: come distinguersi dalla massa ed attirare la loro attenzione?

Potrebbe apparire un’analisi complicata ma lo è meno di quel che sembra. 

Ascoltare, al giorno d’oggi, vuol dire avere mille occhi ovunque e monitorare le conversazioni del mercato e i trend che lo influenzano per capire in che modo porsi al pubblico. Per fare questo senza stressarti troppo sarà bene inserire nella tua strategia d’analisi un tool di web listening che ti permetta di ascoltare i pareri del cyberspazio ed intercettare informazioni importantissime per la creazione della tua offerta.

Si ma… su quale tool investire? Snello e freeware o a pagamento ma con maggiori funzionalità? Essenziale ma facile da usare o più complesso e ricco? Tra i tool di web listening più utili del momento troviamo i seguenti:

lead Google Trends

  •  Filtri personalizzabili  
  • Analisi andamento trend
  • Comparazione di argomenti

lead Google alerts

  • Alert sui trend 
  • Alert filtrati per fonti, lingua, territorio
  • Creazione di alert per tutti i risultati o “Solo i migliori”

lead AnswerThePublic

  • Filtri applicabili su territori, lingua e keyword
  • Versione pro
  • Comparazioni di trend
  • Rappresentazione grafica della ricerca

lead Sondaggi

  • Altamente personalizzabili
  • Possibili integrazioni
  • Versione premium

lead Facebook

  • Consultabile da più pagine (post, gruppi, pagine)
  • Risultati filtrabili

lead Social Studio

  • Creazione e monitoraggio delle proprie attività
  • Visione real time
  • Personalizzazione dello spazio cloud
  • Versione premium

Cosa aspetti, provali e trova il giusto modo di #comunicare con i tuoi clienti!