fbpx

Il ruolo del consulente. L’esperienza presso il Cliente – Hector

Apr 15, 2019 | consulenza, IT, jobs | 0 commenti

© 2019: Mariachiara Tirinzoni – All Rights Reserved

Cosa significa fare il consulente presso un’azienda Cliente? Questa settimana lo abbiamo chiesto a Hector, Front-End Developer.

Abbiamo chiesto ad alcuni nostri colleghi di raccontarci le loro storie, quali sono – o quali sono stati – gli aspetti che rendono la consulenza un’esperienza utile e interessante, e di quali competenze ha facilitato l’acquisizione, il consolidamento o la crescita personale.

Oggi è il turno di Hector, Front-End Developer.

Ecco cosa ci ha raccontato!

1. Quanto è cambiata la tua vita da quando lavori presso il Cliente?

Da quando sono andato a lavorare dal cliente, moltissimo! Ho l’opportunità di lavorare in un contesto molto più grande rispetto a dove mi trovavo e di essere affiancato a un team developer con ottime conoscenze, immergendomi in tecnologie e approcci di ultima generazione.

2. È stato difficile il tuo inserimento nella nuova azienda?

Inizialmente sì! Mi sono ritrovato catapultato in un progetto già avviato con specifiche di livello superiore rispetto ai miei standard. Io, essendo una figura junior, ero un po’ preoccupato! Invece, nonostante questo, ho avuto la possibilità di affiancare Web Developer con più esperienza e questo mi ha dato forza e motivazione per affrontare le sfide, imparando rapidamente nuove skills e riuscendo così a rimanere al passo con il team.

3. Che aspettative ti eri fatto e qual è stato il confronto con la realtà?

Ero intimorito al pensiero di dover entrare in un nuovo contesto, con un team molto più grande, e di dover affrontare compiti più complessi. Dopo essermi ambientato, però, mi sono reso conto che le attività da svolgere sono molto simili a quelle in NexusAT e questo mi ha permesso di confrontarmi con altre persone, acquisendo al contempo molte più conoscenze e sicurezza in me stesso.

4. Cosa ti porti dietro da questa esperienza?

È un esperienza che ti cambia del tutto! Andare a lavorare da un cliente per la prima volta ti aiuta a crescere molto, devi impegnarti a dare il massimo di fronte a ogni sfida, ma soprattutto ti apre la mente.

5. E cosa invece porteresti in NexusAT?

Sicuramente porterei un nuovo me. Quest’esperienza mi ha aiutato a crescere moltissimo rispetto a prima. Questo è un aspetto positivo, sia per l’azienda, nel vedere i suoi dipendenti acquisire capacità di crescita professionale, sia personalmente perché sono esperienze che ti cambiano la vita.

6. Qual è la cosa che ti ha messo più in discussione?

La cosa che mi ha messo di più in discussione inizialmente, e che tra l’altro ha rappresentato il mio input di crescita, è stato vedere come i miei colleghi Senior affrontavano le dinamiche di progetto. Prendere come riferimento il loro modo di pensare e raggirare i problemi è stato per me importante per capire come affrontare le sfide in ambito lavorativo e acquisire sicurezza.

7. Che cosa hai fatto per essere all’altezza della situazione?

In primis non bisogna essere timidi, ma sicuri di se stessi. In questo modo hai sicuramente maggior padronanza nell’affrontare le situazioni.

8. A chi consiglieresti questo tipo di esperienza?

La consiglierei a chiunque! È sempre una bellissima esperienza conoscere nuovi contesti di lavoro, spostarsi fuori sede, e conoscere nuove persone.

9. Dai un consiglio a un tuo collega.

Se sei una persona motivata a crescere, la consulenza fa sicuramente per te! L’importante è non avere paura, ma essere sempre se stessi.

Il ruolo del consulente. L’esperienza presso il Cliente – Hector

Apr 15, 2019 | consulenza, IT, jobs | 0 commenti

© 2019: Mariachiara Tirinzoni – All Rights Reserved

Abbiamo chiesto ad alcuni nostri colleghi di raccontarci le loro storie, quali sono – o quali sono stati – gli aspetti che rendono la consulenza un’esperienza utile e interessante, e di quali competenze ha facilitato l’acquisizione, il consolidamento o la crescita personale.

Oggi è il turno di Hector, Front-End Developer.

Ecco cosa ci ha raccontato!

1. Quanto è cambiata la tua vita da quando lavori presso il Cliente?

Da quando sono andato a lavorare dal cliente, moltissimo! Ho l’opportunità di lavorare in un contesto molto più grande rispetto a dove mi trovavo e di essere affiancato a un team developer con ottime conoscenze, immergendomi in tecnologie e approcci di ultima generazione.

2. È stato difficile il tuo inserimento nella nuova azienda?

Inizialmente sì! Mi sono ritrovato catapultato in un progetto già avviato con specifiche di livello superiore rispetto ai miei standard. Io, essendo una figura junior, ero un po’ preoccupato! Invece, nonostante questo, ho avuto la possibilità di affiancare Web Developer con più esperienza e questo mi ha dato forza e motivazione per affrontare le sfide, imparando rapidamente nuove skills e riuscendo così a rimanere al passo con il team.

3. Che aspettative ti eri fatto e qual è stato il confronto con la realtà?

Ero intimorito al pensiero di dover entrare in un nuovo contesto, con un team molto più grande, e di dover affrontare compiti più complessi. Dopo essermi ambientato, però, mi sono reso conto che le attività da svolgere sono molto simili a quelle in NexusAT e questo mi ha permesso di confrontarmi con altre persone, acquisendo al contempo molte più conoscenze e sicurezza in me stesso.

4. Cosa ti porti dietro da questa esperienza?

È un esperienza che ti cambia del tutto! Andare a lavorare da un cliente per la prima volta ti aiuta a crescere molto, devi impegnarti a dare il massimo di fronte a ogni sfida, ma soprattutto ti apre la mente.

5. E cosa invece porteresti in NexusAT?

Sicuramente porterei un nuovo me. Quest’esperienza mi ha aiutato a crescere moltissimo rispetto a prima. Questo è un aspetto positivo, sia per l’azienda, nel vedere i suoi dipendenti acquisire capacità di crescita professionale, sia personalmente perché sono esperienze che ti cambiano la vita.

6. Qual è la cosa che ti ha messo più in discussione?

La cosa che mi ha messo di più in discussione inizialmente, e che tra l’altro ha rappresentato il mio input di crescita, è stato vedere come i miei colleghi Senior affrontavano le dinamiche di progetto. Prendere come riferimento il loro modo di pensare e raggirare i problemi è stato per me importante per capire come affrontare le sfide in ambito lavorativo e acquisire sicurezza.

7. Che cosa hai fatto per essere all’altezza della situazione?

In primis non bisogna essere timidi, ma sicuri di se stessi. In questo modo hai sicuramente maggior padronanza nell’affrontare le situazioni.

8. A chi consiglieresti questo tipo di esperienza?

La consiglierei a chiunque! È sempre una bellissima esperienza conoscere nuovi contesti di lavoro, spostarsi fuori sede, e conoscere nuove persone.

9. Dai un consiglio a un tuo collega.

Se sei una persona motivata a crescere, la consulenza fa sicuramente per te! L’importante è non avere paura, ma essere sempre se stessi.

N.B Nessun consulente è stato maltrattato durante la realizzazione di queste interviste.

Entra nel team NexusAT!

CONTATTACI

Trova subito il profilo giusto per migliorare il tuo business. Contatta NexusAT per confrontarti con i nostri esperti IT!

POSIZIONI APERTE

Entra nel team NexusAT!
Ecco i profili che stiamo cercando.