fbpx

Lavora a casa, non a caso!

da | Mar 12, 2020 | Blogging, Ideas, Produttività, Soft Skill

È indiscutibile: stiamo attraversando un momento ormai storico che cambia di giorno in giorno la nostra prospettiva sulla quotidianità, imprimis quella lavorativa. Nel settore in cui opera NexusAT, come tutto il gruppo Links, non è stato complesso il passaggio al lavoro da remoto.

Non si tratta però soltanto degli strumenti tecnologici adottati, che pure sono stati determinanti in questa fase di emergenza per snellire e facilitare tutto il passaggio al lavoro agile. Si tratta anche di acquisire nuove abitudini, venire a patti con le limitazioni che diventano necessarie per preservare la sicurezza e la salute, sviluppare alcune soft skill che finora, immersi nella routine dell’ufficio e nella relazione con gli altri, sono state magari meno allenate.

Inutile negarlo, soprattutto per i più estroversi di noi stare tutto il tempo a casa per un periodo prolungato, soprattutto quando non succede per nostra libera scelta, può avere conseguenze sgradevoli sul nostro benessere psico-fisico e quindi anche sulla nostra produttività e sul nostro umore.

 

Ecco allora alcuni spunti per non perdere la bussola:

1. Organizzazione della giornata

Struttura le ore di lavoro coerentemente con i tuoi ritmi abituali, organizza le tue attività seguendo le priorità e la difficoltà dei vari compiti, aiutandoti anche con gli strumenti a tua disposizione, che possono essere digitali o tradizionali a seconda di ciò con cui ti trovi meglio e che hai a disposizione. Mai sentito parlare di bullet journal? Per non parlare del buon vecchio post-it: ci sono tante tecniche innovative per utilizzare al meglio gli strumenti cartacei per favorire la progettazione e il focus, potrebbe essere un buon momento per scoprirle! Oppure, ovviamente, gli strumenti digitali che ben conosciamo (link post elena), dal CRM per non perdere traccia di ogni contatto ai calendar online agli strumenti di gestione progetti: il mondo online è pieno di strumenti che possono aiutare te e il tuo team a non perdere il controllo della situazione.

 

2. Fitness break

In questi giorni molti di noi non avranno occasione di fare neppure quel minimo di esercizio fisico che serve per andare da casa al lavoro e viceversa, e nemmeno quella salutare passeggiata in pausa pranzo per andare a bere il caffè al bar quello buono. Non dimentichiamoci allora del nostro corpo! Mangia con regolarità e attenzione come sempre, ma soprattutto riservati un break per l’esercizio fisico domestico. Ci sono yoga, streaming vari dai canali social dei tuoi fitness trainer preferiti, le scale, pure le pulizie e il riordino secondo le migliori tecniche giapponesi…insomma non ci sono scuse, muoviti!

 

3. Formazione

È possibile che per tanti di noi i ritmi di lavoro siano più blandi del solito, quindi perché non dedicare del tempo ad approfondire qualche tema utile ad accrescere le tue competenze, o ad acquisirne di nuove? Dai blog a tema fino ai database di corsi di formazione gratuiti o meno, dalle biblioteche che mettono a disposizione ebook e risorse interattive fino ai più raffinati siti di gamification, fuori il blocco degli appunti e al lavoro!

 

4. Chiamiamoci

Certo, mail e messaggi sono veloci, puntuali ed efficaci. Ma forse in questo momento è il caso di investire qualche minuto in più nella trasmissione delle informazioni, e farlo per telefono o videochiamata: due chiacchiere, uno scambio di opinioni e poi il brainstorming, il SAL, anche un semplice confronto con i colleghi diventerà un’occasione per uscire dalla solitudine del momento, oltre che per risvegliare le nostre skill di animali sociali!

 

5. Il cloud ci salverà (il lavoro)

Una connessione internet stabile e un notebook sono spesso tutto quello di cui hai bisogno per una operatività a buoni livelli. Questo grazie alla sempre maggiore attenzione alla digital transformation che le aziende italiane stanno attuando, che in momenti come questi rivela tutto il suo potenziale ad esempio nella creazione immediata delle condizioni per lo smart working. Non solo: molti servizi in cloud stanno in questi giorni aiutando le persone a scambiarsi documenti e informazioni che solitamente erano affidati a passaggi di mano, aiutando a gestire la lontananza fisica dagli archivi in modo snello ed efficace.

Buon lavoro!

Photo by Thgusstavo Santana from Pexels

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti al blog!

Interessi
Permessi di contatto

Nexus Advanced Technologies userà le informazioni da te fornite in questo form per contattarti e inviarti aggiornamenti sulla base dei tuoi interessi. Spunta le caselle qui sotto per dirci quali comunicazioni ti piacerebbe ricevere:

Potrai disiscriverti in qualunque momento cliccando sul link presente in fondo alle nostre email. Per maggiori informazioni, consulta la nostra privacy policy.