fbpx

Boost your funnel con Pardot Engagement Studio

Lug 9, 2019 | lead generation, marketing automation, pardot, salesforce.com | 0 commenti

Photo by Skitterphoto on Pexels

Pardot Engagement Studio: crea, organizza e migliora la tua strategia di business in un’unica interfaccia.

Tutte le attività che un’azienda mette in atto per accompagnare i propri clienti e prospect lungo il funnel di vendita vengono definite azioni di Lead Nurturing.

Fare Lead Nurturing è fondamentale nel processo di acquisizione e gestione dei contatti e l’email può essere, fra tutti, il mezzo più efficace per raggiungere il tuo target di riferimento: non è dispersiva, offre la possibilità di inserire contenuti ad hoc e infine arriva esattamente all’utente prescelto. Tuttavia, questo processo non sempre è lineare poiché possono entrare in gioco diverse variabili: l’utente non riceve l’email, si dimentica di aprirla, la apre ma non interagisce con il contenuto…

Come fare quindi a tenere sotto controllo queste condizioni e agire poi di conseguenza?
(Perché sì, il processo di nurturing non si ferma se il tuo contatto è un po’ sbadato!)

Nexus Advanced Technologies è Salesforce Silver Consulting Partner e pertanto, tra i diversi software di Marketing Automation sul mercato, lo strumento che noi utilizziamo per svolgere questo tipo di attività è Salesforce Pardot.

Avevamo già parlato di Pardot nel passato ma quello che vogliamo fare oggi è concentrarci su Engagement Studio.

leadCOS’È ENGAGEMENT STUDIO

 

Engagement Studio è una funzionalità all’interno della piattaforma che consente proprio di organizzare, automatizzare e tracciare in un’unica schermata le azioni compiute degli utenti a seguito dell’invio di una o più email. Questa sezione non è altro che uno spazio vuoto, una tela bianca, in cui creare il customer journey, tradotto in workflow, che sarà poi lo scheletro costitutivo della tua strategia.

I workflow, infatti, sono molto simili a dei percorsi ramificati, così costituiti perché devono essere in grado di seguire step by step la direzione presa dai tuoi utenti fino al raggiungimento della completa conversione. E come in ogni percorso che si rispetti, presentano dei bivi (action, trigger, rule ed end) che vedremo nel dettaglio successivamente.

leadENGAGEMENT STUDIO: 3 VANTAGGI

 

1.     È flessibile

I workflow non sono percorsi lineari ma cambiano direzione a seconda dell’interazione da parte degli utenti con determinati contenuti. Il prospect non ha aperto l’email che gli avevi inviato? Aspetta qualche giorno e inviagliela nuovamente.

 

2.     È illimitato

In Engagement Studio hai a disposizione 10 action, 7 trigger e 10 rule. Questo ti consente di godere di una certa inventiva, nonché di un numero illimitato di combinazioni utili a personalizzare i customer journey dei clienti. Tuttavia, fai molta attenzione: i workflow possono potenzialmente diventare molto complessi. Assicurati di aver ben chiara la tua strategia onde evitare di smarrirti lungo il percorso 😉

 

3.     È dettagliato

Le numerose personalizzazioni che si possono apportare ai diversi workflow ti consentiranno di creare segmenti di pubblico sempre più specifici a cui proporre contenuti definiti sulla base dei loro interessi.

 

Engagement studio ti affiancherà aiutandoti a prendere decisioni utili a migliorare la tua strategia: dicidi liberamente il percorso dei tuoi utenti e guidali verso i tuoi prodotti o servizi.

Vuoi rimanere aggiornato su Salesforce Pardot?

Iscriviti al nostro blog!

* indicates required
Email Format

Nexus Advanced Technologies userà le informazioni da te fornite con questo form per contattarti e fornirti aggiornamenti e offerte. Spunta le caselle qui sotto per dirci quali comunicazioni ti piacerebbe ricevere:

Sarà possibile disiscriverti in qualunque momento cliccando sul link presente in fondo alle nostre email. Per informazioni sulla nostra privacy policy visita l'apposita sezione del nostro sito.


We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.